Coppa Italia, superata la Triestina!

Nel secondo turno di Coppa Italia, il Pescara vince per 5-3 contro la Triestina di mister Sannino. Primo tempo pirotecnico: in vantaggio gli ospiti con Aquaro, Pettinari e Brugman ribaltano il punteggio prima del 2-2 a tempo scaduto di Arma. Nella ripresa la Triestina ritrova il vantaggio ancora con Arma, ma a tempo quasi scaduto Ganz su rigore firma il 3-3 e porta il match ai supplementari, dove Coulibaly e Del Sole fissano il punteggio sul 5-3 per i biancazzurri. Nel prossimo turno il Delfino incontreà il Brescia.

Pescara – Triestina 5-3 d.t.s. (3-3)

Reti: 5′ Aquaro (T), 27′ Pettinari, 39′ Brugman (P), 45′, 75′ Arma (T), 90+2′ rig. Ganz, 105′ Coulibaly, 115′ Del Sole (P).

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Coda, Delli Carri, Mazzotta; Carraro (46′ Coulibaly), Proietti, Brugman; Capone, Pettinari (68′ Ganz), Nicastro (68′ Del Sole).
A disposizione: Pigliacelli, Crescenzi, Valzania, Latte Lath, Perrotta, Selasi, Palazzi, Cappelluzzo.
Allenatore: Z. Zeman

Triestina (4-4-2): Boccanera; Brandmayr (82′ Erman), Codromaz, Aquaro, Pizzul; Bracaletti, Celestri (116′ Crevatin), Meduri, Mensah; Arma, França (69′ Langwa).
A disposizione: Puccini,  Loschiavo, Colavecchio.
Allenatore: G. Sannino.

Ammoniti: 86′ Arma, 90 + 5′ Mensah (T), 63′ Pettinari (P).

Note: Espulso Giuseppe Sannino per proteste.

Arbitro: Francesco Forneau di Roma 1, assistenti Maurizio De Troia di Termoli e Vito Mastrodonato di Molfetta. Completa la designazione il quarto ufficiale Aleandro Di Paolo di Avezzano.